Anàbasi 300 2018: tutto quello che c’è da sapere

Ritorna anche nel 2018 l’Anàbasi 300:

23, 24 e 25 FEBBRAIO

Grazie ancora per aver dato fiducia al nostro progetto: siamo sempre al lavoro al massimo per ripagarla!

Ritorna anche nel 2018 la formula dell’Anàbasi 300 proposta dal Moto Club Umbria e che ha avuto tanto successo tra gli appassionati di rally motociclistici.
L’Anàbasi è di fatto un  Rally dell’Umbria (non competitivo) di circa 300/320 Km totali divisi in tre giorni, con l’attenzione rivolta soprattutto alla navigazione con il road-book, come sempre curato al massimo, disegnato a mano e “ai cento metri”, vale a dire con una sola cifra dopo la virgola. Questo rende la navigazione ancora più divertente e interessante, perché obbliga il partecipante a concentrarsi su ogni singola nota.
L’obiettivo del Moto Club Umbria è di ricreare l’atmosfera dei rally quando la navigazione era puro divertimento. Essendo completamente assente qualsiasi forma di agonismo, non esiste neanche l’ansia di sbagliare o dover tenere un passo superiore a quanto si desidera: all’Anàbasi ci si deve divertire, questo è l’unico “obbligo”!
Per partecipare all’Anàbasi non è comunque obbligatoria la strumentazione da rally, ci si può benissimo accodare ad altri partecipanti e godersi splendide giornate in giro per i panorami più affascinanti dell’Umbria, anche se ovviamente senza road-book si perde una delle caratteristiche proprie dell’evento.
L’edizione 2018 avrà di nuovo come base l’albergo ristorante “da Elio” di Piegaro (PG) da dove partiranno e arriveranno le tre tappe di 70, 140 e 90 Km (circa), la scelta del periodo invernale è voluta anche per essere un modo per aprire la stagione degli appassionati, e le giornate sono state studiate con accuratezza per essere percorribili in qualsiasi condizione climatica.
I percorsi non sono particolarmente difficoltosi e sono adatti a chiunque abbia un minimo di destrezza nel fuoristrada motociclistico, tenendo però ben presente che per moto meno specialistiche come le bicilindriche o i meno esperti sarà dedicato il Rally dell’Umbria 2018 di aprile.
Sarà confermata quella che è stata la grande novità del 2016: la possibilità cioé di noleggiare e montare in loco la strumentazione “Sibilla”, che permette a chiunque di sperimentare la navigazione con il road-book senza necessariamente dover acquistare strumenti molto costosi.
Confermata anche quella che è stata la novità 2017, vale a dire la terza giornata di rally (in realtà la prima): chi lo desidera potrà pertanto iscriversi anche al giorno di venerdì per un percorso che partirà all’ora di pranzo e sarà di chilometraggio non esagerato, ma di sicura soddisfazione!
Le iscrizioni si apriranno il 1° dicembre e saranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di 90 partecipanti, moduli e informazioni saranno presto disponibili in questo stesso sito sotto “Anàbasi 300”.

Quote: 160 € – Anàbasi 300 due giorni (sabato e domenica)
                 210 € – Anàbasi 300 tre giorni (venerdì, sabato e domenica)
                 (per i non iscritti alla F.M.I. va aggiunta la somma di 20 €)


La quota comprende l’iscrizione, il road-book cartaceo (da restituire a fine giornata), i gadget tra i quali la maglietta, la merenda/pranzo di sabato e di domenica e la cena “di gala” di sabato.

Per informazioni riguardo alla strumentazione ed il noleggio, contattare sibilla.race@gmail.com