Iscritti FMI: obbligo certificato medico per attività sportiva non agonistica

Iscritti FMI: obbligo certificato medico per attività sportiva non agonistica

  •  
  •  
  •  

Salve a tutti: messaggio rivolto a coloro che sono già iscritti all’Anàbasi 300 con tessera F.M.I.:

Dal 1° gennaio 2018 la F.M.I. ha recepito ed approvato una direttiva del C.O.N.I., prevedendo anche per le attività non titolate e non competitive, l’esibizione del certificato medico per la pratica sportiva non agonistica, copia del quale va consegnata al Moto Club organizzatore.
Tale certificato può essere rilasciato dal proprio medico di famiglia o da un medico iscritto alla Federazione Medica Sportiva, il certificato ha validità per 365 giorni dalla data di rilascio e può essere utilizzato per più eventi consegnandolo in copia.

Per intenderci se l’iscritto ha presentato il certificato medico alla propria palestra o piscina ed è ancora in corso di validità potrà utilizzarlo per iscriversi all’Anàbasi

Citiamo un estratto dall’Annesso 2018 F.M.I. – Commissione Sviluppo Attività Sportiva ….“All’atto dell’iscrizione il Moto Club dovrà acquisire dai partecipanti, eccezion fatta per i possessori di Tessera Sport e di Licenza Agonistica, una copia del certificato medico per attività sportiva non agonistica. I Tesserati Sport ed i Licenziati sono esentati dal presentare la certificazione medica a condizione che la data di scadenza del certificato presentato per l’ottenimento del titolo federale (Tessera Sport o Licenza), riportato sul retro della card, sia in corso di validità.”